AMD punta al gaming su laptop: APU Dragon Range con grafica RDNA3 in arrivo

AMD punta al gaming su laptop: APU Dragon Range con grafica RDNA3 in arrivo
di

Uno degli annunci più interessanti di AMD degli ultimi mesi è stato quello delle APU Dragon Range con architettura Zen4, pensate per il gaming in mobilità. Oggi, dopo alcuni mesi di silenzio, arrivano finalmente alcune novità sulle APU Dragon Range e Phoenix di AMD, che faranno sicuramente la felicità dei gamer su laptop.

Stando a quanto riporta il sito web giapponese Coelachant's Dream, infatti, una patch per Linux Kernel appena rilasciata dalla compagnia di Sunnyvale confermerebbe che le APU delle serie Dragon Range e Phoenix integreranno delle iGPU basate sull'architettura RDNA3 di AMD. Per chi non lo ricordasse, l'architettura RDNA3 è la stessa delle GPU AMD Radeon RX 7000, lanciate lo scorso 3 novembre dal Team Rosso.

Dragon Range dovrebbe essere la nuova APU per il gaming di alto livello, parte della linea Ryzen 7045 e pensata per i laptop di fascia alta e altissima. La nuova patch rilasciata da AMD, in particolare, sbloccherebbe l'utilizzo della iGPU sulla APU, testimoniando come quest'ultima sia ormai prossima al lancio. Sfortunatamente, però, la patch non ci dà alcuna informazione sul numero di Compute Units RDNA3 della grafica integrata della nuova APU.

Le APU Phoenix per laptop mediogamma, invece, faranno parte della linea Ryzen 7040 e, come Dragon Range, uniranno una CPU con architettura Zen4 ad una grafica integrata con architettura RDNA3. Se per Dragon Range possiamo sperare che la iGPU garantisca buone performance in game, grazie anche ad un TDP complessivo di 55 W, per Phoenix le cose stanno in maniera leggermente diversa: con un TDP che oscilla tra 35 e 45 W, infatti, è difficile che le APU mainstream siano in grado di fornire prestazioni particolarmente elevati nel gaming.

Quanto è interessante?
1