AMD Radeon RX 6600 provata su 3DMark, ecco le prestazioni della nuova GPU

AMD Radeon RX 6600 provata su 3DMark, ecco le prestazioni della nuova GPU
di

Dopo aver dato un'occhiata al curioso leak di HP sugli AMD Ryzen 7000, si continua a parlare del produttore statunitense per via di alcuni interessanti dettagli sulla Radeon RX 6600, scheda video che sembra ormai imminente al lancio.

La RX 6600 coprirà un ruolo cruciale nella lineup di AMD per via di un rapporto prezzo prestazioni che si preannuncia molto interessante, soprattutto alla luce dell'ormai stagnante situazione di carenza di chip che attanaglia il mercato da più di un anno.

Al suo interno, la GPU Navi23 con 1792 Stream Processor dovrebbe consentire di ottenere risultati incoraggianti nonostante un prezzo di partenza da mainsteam. Stando ai risultati condivisi da HXL tramite screenshot, la nuova Radeon RX 6600 su 3DMark Time Spy è in grado di raggiungere gli 8155 punti nello score specifico della GPU. Come evidenziano i risultati ottenuti nella nostra recensione della Radeon RX 6600XT, siamo distanti di oltre 1000 punti da quest'ultima nella rasterizzazione tradizionale, dove il modello XT rappresenta oltretutto la regina del mercato in termini di velocità di clock.

La soluzione offerta dalla RX 6600 potrebbe essere la scheda video da mining perfetta, anche e soprattutto per via di un TGP estremamente ridotto, che dovrebbe attestarsi su un massimo di 132W.

FONTE: videocardz
Quanto è interessante?
1
AMD Radeon RX 6600 provata su 3DMark, ecco le prestazioni della nuova GPU