AMD Radeon RX 6950XT in arrivo con una nuova GPU: miglioramento del 10% sulla RX 6900

AMD Radeon RX 6950XT in arrivo con una nuova GPU: miglioramento del 10% sulla RX 6900
di

Dopo aver scoperto i prezzi delle schede video AMD Radeon RX 6000 refresh, arrivano oggi alcune nuove conferme sull'hardware della GPU AMD RX 6950XT, la top di gamma della serie mid-gen del colosso di Sunnyvale.

Le specifiche tecniche della scheda sono state divulgate da alcuni utenti del portale Chiphell, che hanno scandagliato il BIOS della RX 6950XT a pochi giorni dall'uscita, programmata per questa settimana. L'informazione di gran lunga più interessa tra quelle scoperte è che la RX 6950XT ha una GPU Navi 21 KXTX, ovvero una variante premium della GPU Navi 21 integrata sulla RX 6900 "liscia".

La nuova GPU dovrebbe garantire alla scheda un miglioramento prestazionale del 10% rispetto alla RX 6900 liscia, che per una componente mid-gen non è cosa da poco. il TGP delle Build di prova analizzate da Chiphell, arriva a 400 W circa, con un limitatore a 372 W nella versione MSI Gaming X Trio ed a 390 W nella versione Sapphire Nitro+ Pure GPU. Bisogna però fare attenzione, perché il TGP, a differenza di altre misure come il TBP e il TDP, considera sia la GPU che la memoria del PC, dunque i consumi della scheda dovrebbero essere stabilmente al di sotto dei 400 W.

La variante KXTX della GPU Navi 21 è una novità assoluta, invece, rappresentando una nuova versione delle GPU Navi 21. Non sono chiari i motivi per cui AMD avrebbe sviluppato questa variante, considerato che, almeno stando ai rumor, i programmi dell'azienda fossero inizialmente quelli di usare la variante XTXH della GPU. Probabilmente, però, la scelta di Sunnyvale dipende dalla volontà di slegarsi da Samsung e da HYNIX, le cui tecnologie arrivano a garantire una velocità massima della memoria fino a 18 Gbps.

Un leak di qualche giorno fa, comunque, ha divulgato le specifiche tecniche complete delle RX 6000 refresh. Secondo i rumor più recenti, AMD dovrebbe lanciare le sue GPU mid-gen il 10 maggio, cioè domani.

FONTE: WCCFTech
Quanto è interessante?
1