AMD Ryzen 5000, MSI conferma: le schede madri serie 400 supporteranno le nuove CPU

AMD Ryzen 5000, MSI conferma: le schede madri serie 400 supporteranno le nuove CPU
INFORMAZIONI SCHEDA
di

MSI ha confermato con un comunicato stampa ufficiale che l’intera gamma di schede madri della serie 400 supporteranno i nuovi processori AMD Ryzen 5000 basati su architettura Zen 3, rasserenando così anche gli ultimi utenti che avevano dubbi riguardo la compatibilità tra le componenti.

L’annuncio, arrivato dopo pochi giorni dal lancio degli aggiornamenti BIOS per le schede madri delle serie 500, cita: “Per rispondere ai nostri utenti, confermiamo che tutte le schede madri della serie 400 (inclusi i prodotti X470 e B450, MAX o non MAX) forniranno aggiornamenti del BIOS in grado di supportare i processori Ryzen 5000. Un programma dettagliato di rilascio verrà annunciato dopo che il codice sarà stato fornito da AMD. Per quanto riguarda le schede madri della serie 300, inclusi i chip X370, B350 e A320, le attuali informazioni ufficiali di AMD indicano che non sono supportate”.

Dunque, queste sono solo conferme dei dettagli diffusi dal colosso di Lisa Su durante la presentazione dell’8 ottobre, da noi affrontati in un altro articolo dedicato a tutte le schede madri compatibili con i nuovi processori della gamma Ryzen 5000: le prime beta dei BIOS per la serie 400 dei vari partner commerciali come MSI, Asus e ASRock dovrebbero arrivare per gennaio 2021, mentre le serie 500 riceveranno gli update del caso in tempo per il lancio del 5 novembre.

Tra le varie CPU presentate però mancherebbe un potenziale quinto membro della lineup, ovvero la Ryzen 5 5600 da 6 core e 12 thread apparsa online pochi giorni fa e dal possibile prezzo attorno ai 220 dollari.

FONTE: Wccftech
Quanto è interessante?
1