AMD Ryzen 7000, la carica dei chipset X670E "Extreme": ecco Asus e MSI

AMD Ryzen 7000, la carica dei chipset X670E 'Extreme': ecco Asus e MSI
di

Asus e MSI, insieme ad AMD, sono stati tra i protagonisti assoluti del Computex 2022. Dopo aver parlato ufficialmente dei Ryzen 7000, infatti, è stato il chipset X670 con la variante X670E a finire nel mirino degli appassionati.

La nuova piattaforma andrà a ospitare i Ryzen di prossima generazione e sbloccherà il supporto a una serie di vantaggi come le memorie RAM DDR5 e le linee PCIe Gen5 per SSD e, nel caso della versione "Extreme", anche per GPU.

A mostrare i modelli di schede madri con chipset di fascia alta sono stati diversi produttori. Tra questi, Asus e MSI sono stati tra i più prolifici, con le loro proposte svelate ufficialmente nel corso della kermesse di Taipei, mai così attiva da ormai due anni.

La ROG Crosshair X670E Extreme esprime il meglio della piattaforma e, al contempo, delle funzionalità premium della casa taiwanese.

Si tratta di una scheda E-ATX dotata di tutte le caratteristiche dell'apprezzato Q-Design, tra Q-Latch per il rilascio rapido degli SSD M.2 senza cacciavite e Q-Release per sganciare la scheda video senza doversi avventurare con le dita tra le varie componenti. Supporto DDR5 e linee PCIe Gen5 sono al loro posto, mentre le performance del sistema saranno garantite da un sistema di alimentazione a 20+2 fasi a 110A. Non mancano WiFi 6E e 2.5Gb Ethernet, così come un sistema audio integrato con tecnologia SupremeFX 7.1 Surround e DAC ESS ES9281PQ Quad.

Sul fronte MSI, a fare la sua prima apparizione sono state la X670E GODLIKE e la X670E ACE per la serie MEG, in formato E-ATX fino a 24+2 fasi a 105A. Per la serie MPG, invece, l'agguerrita X670E Carbon WiFi offre le sue 18+2 fasi a 90A con tutta la dotazione tradizionale della serie, incluso il supporto a WiFi 6E e 2,5Gb. Tutte le varianti avranno supporto a PCIe Gen5.

Questo nuovo chipset è stato molto chiacchierato nelle giornate antecedenti all'evento internazionale di Taipei, al punto che poche ore prima dell'annuncio ufficiale dei produttori è stata la stessa GIGABYTE a confermare X670 al Computex 2022.

FONTE: videocardz
Quanto è interessante?
1