AMD Ryzen 7000, ecco le specifiche: tanta cache e boost fino a 5,7 GHz

AMD Ryzen 7000, ecco le specifiche: tanta cache e boost fino a 5,7 GHz
di

Con la data di presentazione dei Ryzen 7000 ormai alle porte, le indiscrezioni sui nuovi processori del team red si fanno sempre più insistenti e le specifiche ormai quasi complete, eccezion fatta per il prezzo.

Da un'ultima tornata di rumor provenienti direttamente da Bilibili, scopriamo una serie interessante di novità che dipingono un quadro piuttosto interessante sulla lineup Ryzen di prossima generazione per desktop e, in particolare, per i processori "X".

Stando al post di ECSM, le nuove CPU dovrebbero essere così configurate:

  • Ryzen 9 7950X: 16 Core - 32 Thread / 4,5 - 5,7 GHz / 80 MB L2+L3 (16+64) / 170 W
  • Ryzen 9 7900X: 12 Core - 24 Thread / 4,7 - 5,6 GHz / 76 MB L2+L3 (12+64) / 170 W
  • Ryzen 7 7700X: 8 Core - 16 Thread / 4,5 - 5,4 GHz / 40 MB L2+L3 (8+32) / 105 W
  • Ryzen 5 7600X: 6 Core - 12 Thread / 4,7 - 5,3 GHz / 38 MB L2+L3 (6+32) / 105 W

Come è possibile notare, si raggiunge un boost massimo con il 7950X con i suoi 5.7 GHz, mentre la Cache L2 aumenta su tutta la gamma, con possibili ripercussioni in positivo nel gaming, come abbiamo potuto sperimentare nella nostra recensione del Ryzen 7 5800X3D.

Tuttavia, a differenza del primo processore AMD con 3D V-Cache, qui abbiamo solo una naturale evoluzione con un congruo aumento nella memoria totale e infatti nessuna di queste CPU è in grado di raggiungere i 100MB offerti dal 5800X3D. Fortunatamente, AMD ha annunciato che i processori Ryzen 7000 con 3D V-Cache arriveranno nel 2022.

FONTE: videocardz
Quanto è interessante?
1