AMD Ryzen 9 7950X testato su CineBench R23: il benchmark è da record!

AMD Ryzen 9 7950X testato su CineBench R23: il benchmark è da record!
di

Ormai l'uscita sul mercato delle nuove CPU AMD si avvicina rapidamente: dopo aver visto i prezzi europei degli AMD Ryzen 7000, infatti, pare che un overclocker abbia messo le mani su un Ryzen 9 7950X, spingendolo a frequenze da record mondiale.

Stando a quanto riporta Tom's Hardware, infatti, il Ryzen 9 7950X ha raggiunto 40.498 Punti su CineBench R23, il punteggio più alto mai registrato da una CPU a 16 Core sulla piattaforma. Non è solo il punteggio raggiunto dall'overclocker a fare impressione, ma le modalità con cui esso è stato ottenuto: il precedente record, infatti, era detenuto da un Intel Core i9-12900KS spinto fino a 7,0 GHz di frequenza con raffreddamento ad azoto liquido.

Questa volta, invece, per il record è bastato un raffreddamento liquido AIO "classico" e un overclock di tutti i 16 Core della CPU a soli 5,4 GHz per arrivare al punteggio da record: in altre parole, pur con una frequenza del 23% più bassa, il processore top di gamma di AMD di nuova generazione è riuscito a sorpassare il flagship Intel con architettura Alder Lake.

Un salto generazionale non da poco, dunque, che ha permesso al Ryzen 9 7950X di imporsi come il chip a 16 Core più potente su CineBench R23, battendo persino un precedente benchmark del Ryzen 9 7900X con overclock fino a 6,0 GHz e raffreddamento liquido LN2. Anche questo risultato è stato ottenuto con un clock di "soli" 5,35 GHz.

Il fatto che un overclock minimo abbia permesso al Ryzen 9 7950X di arrivare all'apice dei punteggi su CineBench significa che, molto probabilmente, nelle prossime settimane assisteremo ad una corsa tra appassionati ed overclocker per aumentare quanto più possibile la frequenza della CPU, cercando di raggiungere punteggi ancora più alti.

Quanto è interessante?
2