AMD Ryzen 'Raphael' avrà 16 Core nelle sue configurazioni top di gamma

AMD Ryzen 'Raphael' avrà 16 Core nelle sue configurazioni top di gamma
di

Ci siamo già occupati su un aspetto più tangibile della faccenda, ovvero i motivi dietro al nuovo design delle CPU AMD Raphael. Ora però è il momento di andare di puntare il faro sulle potenzialità e sui limiti tecnici dei nuovi processori Zen4.

Con un lapidario "I Core di Raphael saranno 16", ExecutableFix non lascia molto spazio all'immaginazione, andando a confermare quanto suggerito dalle slide pubblicate a marzo da Gamers Nexus. Nello specifico, nel materiale pubblicato qualche mese fa si parlava dei due CCD Zen4 "Durango" da 8 Core ciascuno, che poi andranno a comporre la configurazione Raphael di punta da 16 Core.

Qualora tutto ciò venisse confermato ufficialmente, la prossima generazione di CPU AMD Ryzen potrà vantare di una soluzione ad alte prestazioni con un Core count paragonabile a quanto dovrebbe presentare anche Intel con le sue CPU ibride Alder Lake-S. La differenza sostanziale sarà appunto nel design ibrido dei processori Intel, nei quali saranno presenti 8 core ad alte prestazioni e 8 core ad alta efficienza, in una maniera concettualmente molto vicina all'architettura BIG.little proposta da ARM.

Delle CPU AMD Raphael sappiamo che saranno basate sul nodo a 5 nanometri di TSMC. Inoltre, saranno i primi processori consumer di AMD a supportare le memorie DDR5 e a sfoggiare il nuovo design dell'heatspreader su Socket AM5 di tipo LGA1718.

In un recente post su Twitter, Patrick Schur ha rivelato che sulle nuove CPU a 16 Core di AMD il TDP potrebbe salire a 170W, in netta controtendenza rispetto alle precedenti indiscrezioni che suggerivano invece un massimo di 105W.

FONTE: VIDEOCARDZ
Quanto è interessante?
2