AMD, le schede Radeon RX 7000 saranno le prime con PCIe 5.0: in arrivo sulla RX 7900 XT

AMD, le schede Radeon RX 7000 saranno le prime con PCIe 5.0: in arrivo sulla RX 7900 XT
di

Nuove informazioni si aggiungono ai recenti leak sulle schede grafiche AMD Radeon RX 7000, in uscita tra fine 2022 e inizio 2023. Dopo aver scoperto che la AMD RX 7900 XT arriverà a 100 TFLOPs di potenza, pare ora che la stessa scheda, basata sulla GPU Navi 31, sarà dotata di un'interfaccia PCIe 5.0.

Stando a quanto riporta il leaker Kepler_L2 su Twitter, infatti, la GPU Navi 31 avrà un'interfaccia PCIe 5.0 x16. La notizia, che conferma quanto riportato da alcuni rumor nelle scorse settimane, è importante per almeno due ragioni.

La prima è che conferma che solo la GPU Navi 31 supporterà il PCIe 5.0, mentre presumibilmente le altre due GPU, ovvero la Navi 32 e la Navi 33, rimarranno allo standard di quarta generazione per l'interfaccia. Si tratta, in questo caso, di un'ulteriore conferma che la GPU Navi 31 sarà effettivamente la top di gamma della serie RX 7000 di AMD, che dovrebbe corrispondere alla scheda video AMD RX 7900 XT. Vi ricordiamo inoltre che la RX 7900 sarà la prima GPU Radeon RX 7000 ad uscire sul mercato, con un lancio previsto per la fine del 2022.

Inoltre, l'interfaccia PCIe 5.0 potrebbe dare alla top di gamma di AMD un netto vantaggio sulle schede grafiche di NVIDIA, dal momento che pare quasi certo che nessuna RTX 40 supporterà il PCIe 5.0: persino la GPU top di gamma, la AD102 (corrispondente alla RTX 4090) dovrebbe infatti limitarsi all'interfaccia di quarta generazione, probabilmente per ragioni di prezzo.

Come fa notare WCCFTech, non c'è da stupirsi del fatto che AMD adotti il PCIe 5.0 prima di NVIDIA: l'azienda di Sunnyvale, infatti, ha battuto sul tempo la rivale anche nell'adozione del PCIe di quarta generazione (sulle schede video RX di serie 5000) e del PCIe di terza generazione, sulle schede della linea HD 7000.

FONTE: WCCFTech
Quanto è interessante?
1