L'ammissione di Apple: gli ultimi MacBook Pro hanno problemi con la tastiera

L'ammissione di Apple: gli ultimi MacBook Pro hanno problemi con la tastiera
di

I MacBook Pro di Apple includono il nuovo meccanismo per la tastiera, denominato "a farfalla" e che ha consentito agli ingegneri di ridurre in maniera importante lo spessore del laptop. Tuttavia proprio questa novità si è rivelata una spina nel fianco sin da subito, e gli utenti hanno chiesto la rimozione.

In particolare, i possessori del dispositivo hanno segnalato l'improvviso malfunzionamento dei tasti a causa della polvere, ma anche l'impossibilità a premerli (in molti affermano che diventano letteralmente appiccicosi, il che ne ostacola la corsa). A ciò si aggiungono anche le mancate risposte agli input (si parla di tasti che provocavano la scrittura di due lettere in contemporanea).

Apple, nonostante i problemi e l'apertura del programma di sostituzione gratuita, ha esteso la novità all'intera gamma e la tastiera a farfalla è disponibile anche nel MacBook Air, nonostante i miglioramenti apportati rispetto alla prima generazione che ha debuttato su MacBook nel 2015.

Joanna Stern di Apple, parlando con il Wall Street Journal ha riconosciuto ufficialmente il problema: "siamo consapevoli che un numero limitato di utenti sta avendo problemi con la tastiera a farfalla di terza generazione e ne siamo dispiaciuti. La stragrande maggioranza dei clienti Mac sta vivendo un'esperienza positiva con la nuova tastiera. però". La portavoce ha anche invitato gli utenti a contattare immediatamente il servizio d'assistenza nel caso in cui dovessero verificarsi disservizi.

Stern suggerisce anche l'uso dell'aria compressa per tenere pulita la tastiera, inoltre.

FONTE: Forbes
Quanto è interessante?
4