Analisti convinti: nel 2022 vedremo il boom della realtà virtuale, guiderà Meta Quest 2

Analisti convinti: nel 2022 vedremo il boom della realtà virtuale, guiderà Meta Quest 2
di

Mentre gli assicuratori avvertono il pubblico delle impennate di danni domestici dovute dalla realtà virtuale, il mondo VR e AR (ovvero Virtual Reality e Augmented Reality) si prospetta divenire estremamente importante nel corso del 2022. Ecco le ultime previsioni degli analisti del settore.

Stando ai dati raccolti e rielaborati da TrendForce, le spedizioni di headset per la realtà virtuale dovrebbero aumentare dai 9,86 milioni di unità nel 2021 a 14,19 milioni di unità durante quest’anno, per un aumento YoT del 36%. Ciò sarà dovuto dalla potenziale, continua richiesta di “interattività remota” causata dalla pandemia e che dovrebbe permanere nonostante il ritorno graduale dei dipendenti in ufficio, principalmente per una conversione generale allo smartworking potenziato da AR/VR.

Nel settore aziendale sarà la realtà aumentata a godere di un aumento importante, guidato dal visore Microsoft Hololens. Negli uffici e nelle case, invece, sarà il Meta Quest 2 (ex Oculus Quest 2) a trainare le vendite. Importante sarà anche la crescente offerta nell’intrattenimento VR, tra videogiochi sempre più belli da vedere e, soprattutto, da vivere.

A ciò si aggiungeranno altri, nuovi visori ancora in fase di lavorazione, come il famoso “Project Cambria” o “Meta Quest 3” apparso in rete nel novembre 2021. Essendo però il lancio previsto per il 2023, si considera più plausibile una crescita nella diffusione di Meta Quest 2 fino alle prime settimane del prossimo anno, complice anche il cartellino particolarmente accessibile.

E Sony dove sta? Secondo gli analisti di Trendforce “non importerà nel 2022”, come anche non andranno particolarmente considerate Valve e HTC a causa dei prezzi eccessivamente elevati per il pubblico mainstream. Tuttavia, nel 2023 tutto potrebbe cambiare. Non ci resta quindi che attendere pazientemente ciò che il mercato ci riserverà.

FONTE: TrendForce
Quanto è interessante?
3