Gli analisti sicuri: l'iPhone supporterà il 5G solo dal 2020

Gli analisti sicuri: l'iPhone supporterà il 5G solo dal 2020
di

Gli utenti iPhone saranno costretti ad aspettare ancora un pò prima di poter sfruttare a pieno la potenza del 5G. Secondo quanto affermato dall'analista Ming-Chi Kuo, da sempre uno dei più affidabili dal fronte Apple, il colosso di Cupertino lancerà nel 2020 ben due iPhone 5G, basati su chip Qualcomm e non Intel come previsto in precedenza.

Nell'ultima nota inviata agli analisti, Kuo sostiene che sia il modello piccolo da 5,4 pollici che quello grande da 6,7 pollici includeranno il supporto 5G nel 2020. Discorso diverso per il nuovo modello di iPhone Xr da 6,1 pollici, che anche l'anno prossimo resterà confinato all'LTE.

Come vi abbiamo raccontato ieri, tutti gli iPhone del prossimo anno dovrebbero includere uno schermo OLED e secondo l'analista saranno caratterizzati da scocche con colori vivaci.

Già lo scorso anno erano emersi i primi rumor sulla possibile transazione all'OLED su tutta la gamma di iPhone 2020. La stessa strategia Apple dovrebbe applicarla anche al 5G: l'anno prossimo dovrebbero essere due modelli su tre a supportarlo, mentre dal 2021 il modem verrà esteso a tutte le varianti.

La società di Tim Cook starebbe anche valutando l'opportunità di passare dai modem Qualcomm a quelli proprietari nel 2022 o 2023, probabilmente dopo aver acquistato la divisione di Intel Germania.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
3