Anche le app di iOS potranno essere compilate per Windows 10

di

Non c'è solo Android nel futuro di Windows 10, ma anche iOS. Alla Build Conference, infatti, la società di Redmond ha affermato che sarà a disposizione degli sviluppatori anche un tool per portare su Ten le app di iOS.

La società di Redmond ha annunciato che il nuovo toolkit di Visual Studio permetterà agli sviluppatori di iOS di creare applicazioni per il Windows Store dal codice Objective-C delle app per il sistema operativo mobile di Apple. Questi nuovi strumenti consentono di integrare le app anche con Xbox Live e gli altri servizi della società di Redmond.
La tecnologia è stata provata con Candy Crush per Windows Phone, uno dei giochi per il comparto mobile più popolari ed in voga del momento, che sui vari sistemi operativi mobile ha fatto registrare milioni di download a livello mondiale. 
Anche in questo caso, come Android, si tratta di un'apertura importante per Microsoft, che evidentemente mira ad espandere il più possibile il Windows Store allo scopo di colmare il gap con i concorrenti. 

Quanto è interessante?
0