Anche Microsoft punta su Napoli: presentato il progetto "Nuvola Rosa"

di

Dopo Apple, anche Microsoft ha deciso di puntare su Napoli. Il colosso di Redmond, infatti, ha annunciato l'apertura di un centro di formazione nel capoluogo campano, che formerà 800 giovani donne, liceali ed universitarie.

L'annuncio è stato dato dall'amministratore delegato di Microsoft Italia, Carlo Purassanta, che ieri proprio a Napoli ha presentato il progetto “Nuvola Rosa”, che mira ad istruire 800 donne dell'Università Federico II e Suor Orsola Benincasa, un'opportunità importante che si tradurrà anche in posti di lavori. Basti pensare che oltre 180 ragazze si apprestano a sostenere un colloquio di lavoro con le aziende che hanno promosso il progetto insieme a Microsoft, vale a dire Accenture, Asus, Avanade ed Aviva.
Avanade ha in programma di assumere 130 persone per le proprie sedi.
Alla conferenza ha partecipato anche Roberta Cocco, l'ideatrice del progetto, secondo cui “il digitale è diventata un’opportunità importante per le ragazze, a patto che queste riescano a costruire dei profili competitivi per le aziende. E' per questo che vogliamo spingere le giovani donne a continuare gli studi ed a valutare percorsi universitari che offrano competenze digitali. Il 70 per cento delle partecipanti a questa formazione viene dai licei, mentre il 30 per cento è costituito da ragazze che hanno già compiuto il loro percorso universitario". Il progetto negli scorsi mesi ha toccato anche Firenze, Roma e Milano, e mira ad aumentare quanto più possibile la diversità in ambito lavorativo.

Quanto è interessante?
0