Anche il presidente Obama scherza sul Note 7

di

La questione del Galaxy Note 7 è finita anche alla Casa Bianca, per il dispiacere di Samsung che negli ultimi tempi è stata bersaglio di battute e prese in giro da parte dei media e dei concorrenti. Probabilmente però la società coreana mai si sarebbe aspettata una stoccata anche da parte del presidente Barack Obama

Obama, parlando dell’Obamacare in un discorso tenuto di oggi, ha ha paragonato la propria legge sanitaria ad uno smartphone, facendo notare che quando un cellulare (o una legge) ha qualche bug, bisognerebbe risolvere il problema, o aggiornarlo, senza buttarlo.
A meno che non prende fuoco. In questo caso si tira fuori dal mercato. Ma non si riutilizza o sostituisce per poi eliminarlo. Lo stesso principio di base si applica anche qui. Non torneremo a discriminare gli americani con condizioni già esistenti” ha affermato Obama, probabilmente riferendosi anche al candidato Repubblicano Donald Trump che più volte durante la sua campagna elettorale ha affermato che in caso di elezione abrogherà immediatamente l’Obamacare .

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0