Android 13 renderà molto più semplice scannerizzare codici QR: ecco come

Android 13 renderà molto più semplice scannerizzare codici QR: ecco come
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Android 13 sarà un altro aggiornamento del robottino verde ricco di funzionalità intriganti. Non ci saranno ulteriori, grandi cambi di design, bensì alcuni accorgimenti tecnici che miglioreranno non poco l’esperienza d’uso. Un esempio è l’impostazione di lingue diverse per ogni app; un altro, invece, è la scansione semplificata dei codici QR.

Sono passati anni dalla loro esistenza, eppure continuano a rimanere non proprio apprezzati dal pubblico. In parte la colpa va alla integrazione ritardata della tecnologia, avvenuta prima con app di terze parti e soltanto in seguito con scanner integrati e operativi sin dal primo avvio del dispositivo Android.

Il prossimo step sarà rendere ancor più immediato l’accesso ai detti codici. Per farlo, gli sviluppatori di Mountain View starebbero introducendo sulla schermata di blocco un pulsante dedicato: potete vedere dallo screenshot in calce alla notizia, firmato Android Police, che ci sarà una voce inedita detta “Mostra Scanner QR” con un pulsante attivabile e disattivabile. Una volta attivato, esso consentirà l'accesso allo scanner QR dalla schermata di blocco.

I test, purtroppo, si fermano a questo punto e non mostrano la schermata di effettivo utilizzo dello scanner. Il sistema con ogni probabilità funzionerà anche a schermo bloccato dal menu a tendina delle impostazioni rapide e, con una semplice pressione del tasto dedicato, sarà possibile procedere con la scansione e attivazione del codice QR di interesse. Sarà davvero così? Staremo a vedere. Per ora, limitiamoci a prendere queste indiscrezioni con le pinze.

Altra novità importante di Android 13 riguarderà il nuovo “tap” per condividere rapidamente i file.

Quanto è interessante?
2
Android 13 renderà molto più semplice scannerizzare codici QR: ecco come