Android 8.1 Oreo: Google ha (finalmente) imparato come si fanno i cheeseburger

di
Qualche settimana fa, su queste pagine abbiamo parlato dell'incredibile protesta degli utenti americani e riguardante l'emojicon del cheeseburger presente in Android.

La questione era finita anche sotto l'occhio dell'amministratore delegato della compagnia, Sundar Pichai, il quale attraverso un tweet pubblicato sul proprio account ufficiale presente sul social network di micro blogging, aveva svelato che la correzione dell'emoji sarebbe diventata la priorità assoluta per il suo team.

Evidentemente non si trattava di una battuta, visto che molti utenti avevano accolto il messaggio come ironico, mentre altri non sapevano come interpretarlo.

Nella beta di Android 8.1 Oreo, che dovrebbe precedere di qualche settimana la versione pubblica, infatti, l'emoji è stata completamente rivista ed ora, per la contentezza di tutti gli utenti che avevano segnalato il problema, il formaggio è ritratto al suo posto, ovvero in cima e non in fondo come accadeva precedentemente.

L'azienda, com'è spesso accaduto nella storia di Google, all'inizio del mese ha ironizzato sulle proteste, offrendo ai propri dipendenti il così detto "Android Burger", con il formaggio fuso in fondo.

L'emoji del cheeseburger è ancora una delle più discusse, dal momento che rientra tra i cibi preferiti degli americani, al pari della pizza. Samsung ed Apple, ad esempio, hanno delle loro versioni con gli ingredienti posti in ordine diverso. Vedremo come reagiranno gli americani a questa correzione.