Android 8.1 Oreo, rilasciata la Developer Preview: la stabile arriva a Dicembre

di

Google ha rilasciato, come era lecito aspettarsi, nelle ultime ore la tanto attesa versione 8.1 di Android Oreo. Per ora siamo ancora dinanzi ad una Developer Preview: la versione stabile arriverà solamente a Dicembre.

I dispositivi compatibili sono sempre i soliti: Nexus 5X, Nexus 6P, i "vecchi Pixel", Pixel C e i nuovi Pixel 2. La notifica OTA relativa all'aggiornamento sembra già essere arrivata alla maggioranza degli utenti e le factory image sono disponibili al download sul relativo sito.

Riportiamo di seguito le principali novità introdotte:

- Nuove API per le reti neurali, che consentono l'utilizzo di hardware apposito per migliorare le funzioni di machine learning

- Limite ai suoni di notifica, che ora possono essere riprodotti al massimo una volta al secondo

- Gli sviluppatori potranno ora accedere a sezioni di memoria condivise tra app e processi

- Gli sviluppatori potranno ora "consigliare caldamente" l'utilizzo di una determinata app in base alle caratteristiche del dispositivo sul quale l'utente sta per installarla. Ad esempio, Facebook potrebbe spingere ad installare la sua app Lite su smartphone con poca RAM

Quanto è interessante?
1