Android Auto saluta gli smartphone: app disponibile solo su display auto

Android Auto saluta gli smartphone: app disponibile solo su display auto
di

Nell’agosto 2021 Google ha confermato che l’Assistente avrebbe sostituito Android Auto su smartphone con Android 12, ma le tempistiche di sostituzione non sono mai state diffuse esplicitamente. In queste ore, però, l’app sta ufficialmente salutando gli smartphone del robottino verde diventando un’esperienza limitata all’auto.

Come riportato da 9to5Google, Android Auto sta ufficialmente dicendo addio alla versione che funziona direttamente sul telefono diventando un'esperienza esclusiva al sistema interno ai veicoli. A sette anni dal debutto e a partire da questa settimana, l’app ha smesso di funzionare per gli utenti con Android 11 e versioni precedenti: essa risulta ancora installata ma, quando avviata, reindirizza immediatamente alle Impostazioni di Android Auto confermando la disponibilità esclusiva “per gli schermi delle auto”.

Il motivo di questa modifica lo conosciamo già: l’invito è quello di passare al suo utilizzo tramite il sistema infotainment dei veicoli di ultima generazione o, in alternativa, sfruttare la modalità di guida dell’Assistente Google lanciata nel 2021 e pensata proprio per sostituire Android Auto su smartphone con Android 12, pur rimanendo un’esperienza fondamentalmente diversa.

Lo stesso team di Mountain View ha dichiarato: “La modalità di guida di Google Assistant è l’evoluzione dell'esperienza di guida mobile. Per le persone che utilizzano Android Auto nei veicoli supportati, quell'esperienza non scomparirà. Per coloro che utilizzano l'esperienza sul telefono (app mobile Android Auto), verrà eseguita la transizione alla modalità di guida dell'Assistente Google. Con Android 12, la modalità di guida dell'Assistente Google è l'esperienza di guida mobile integrata di riferimento”.

FONTE: 9to5Google
Quanto è interessante?
1