Android: pubblicità nascoste scaricano la batteria e consumano dati

Android: pubblicità nascoste scaricano la batteria e consumano dati
di

Android è il sistema operativo mobile più utilizzato al mondo, e spesso negli ultimi tempi è stato preso d'assalto da truffatori ed hacker, che hanno usato il Play Store per pubblicare false applicazioni per nascondere adware e virus. Una ricerca portata avanti da BuzzFeed ha portato alla luce una nuova pratica.

Secondo quanto affermato dal popolare giornale online in un lungo articolo, gli scammer avrebbero ideato un nuovo sistema che garantisce loro introiti elevati all'insaputa degli utenti.

A quanto pare, il tutto avverrebbe tramite l'acquisto di banner pubblicitari relativamente economici che contengono degli annunci video nascosti. Spesso, sotto un singolo banner vengono nascosti più video e quando l'utente clicca su di essi genera entrate per gli ideatori della truffa.

Tralasciando quella che è comunque una frode, questo comportamento è dannoso anche per l'esperienza utente e nello specifico influisce sulla durata della batteria e le prestazioni del sistema, nel momento in cui viene eseguita un'applicazione che contiene quelli che sembrano essere banner pubblicitari apparentemente semplici.

"Questo schema illustra una delle sfide centrali nella riduzione del problema delle frodi pubblicitarie: quasi tutti i player che distribuiscono questi annunci, ad eccezione dei brand che investono quantità elevate di denaro negli spot, traggono profitto dalla pubblicazione fraudolenta di annunci. Anche se non sono coinvolti in frodi pubblicitarie, piattaforme come reti pubblicitarie ed altri intermediari guadagnano una quota di quel denaro da annunci non validi" si legge in uno stralcio dell'articolo, che cita specificamente la storia di Julien, uno sviluppatore di una popolare app per Android, che spesso riceve lamentele da parte degli utenti in merito al consumo di dati elevato della sua applicazione a causa delle pratiche fraudolente degli annunci pubblicitari.

FONTE: BGR
Quanto è interessante?
4