Android VR: nuove conferme da un sito per sviluppatori

di
Col passare delle ore, appare sempre più certa l'introduzione, da parte di Google, del visore per la realtà virtuale standalone, di cui vi avevamo già parlato nelle scorse ore. Android VR, infatti, è stato confermato da un segnaposto inserito dai webmaster sul sito ufficiale per gli sviluppatori.

Peter Rojas, il co-fondatore di Engadget nonché una delle fonti più autorevoli nel campo del giornalismo tecnologico, attraverso un tweet pubblicato sul proprio account ufficiale Twitter ha affermato che “Android VR sarà annunciato ufficialmente la prossima settimana, e da quanto ho sentito sarà meno potente del Vive e dell'Oculus Rift”.
Proprio quest'ultima parte era già stata preannunciata negli scorsi giorni da diversi giornali: si parla della presenza di una vasta gamma di sensori, che permetteranno agli utenti di godere di un'esperienza in VR migliore rispetto ai concorrenti.
La novità più importante però è rappresentata dal fatto che il visore Android VR non richiederà alcun dispositivo o computer per poter funzionare, a differenza del Galaxy Gear VR di Samsung.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0