Questi animali potrebbero darci la chiave per una lunga vita

Questi animali potrebbero darci la chiave per una lunga vita
INFORMAZIONI SCHEDA
di

In un nuovo studio pubblicato sulla rivista Science i ricercatori si sono chiesti: come fanno gli animali a sangue freddo ad avere una durata della vita così lunga in relazione alle loro dimensioni? La risposta potrebbe essere la chiave per allungare la nostra esistenza.

Per cercare una soluzione, gli scienziati hanno effettuato lo studio più completo mai pubblicato sulla longevità e sull'invecchiamento: 114 scienziati diversi esaminano 107 diverse popolazioni selvatiche che coprono 77 specie diverse. Delle 30 specie di vertebrati conosciute che possono sopravvivere oltre i 100 anni di età, 26 di esse sono ectotermi (a sangue freddo).

I possibili risultati sono molteplici. Incluso un legame tra tratti fisici o chimici che proteggono le specie (come armature dure, spine, conchiglie o un morso velenoso) e un invecchiamento più lento. I tratti fisici che proteggevano le specie erano anche legati a una maggiore durata della vita. "Questi vari meccanismi protettivi possono ridurre i tassi di mortalità degli animali nell'arco delle generazioni", afferma la biologa evoluzionista Beth Reinke, della Northeastern Illinois University.

Se un animale ha una probabilità su 100 di morire all'età di 10 anni e una probabilità su 100 di morire all'età di 90 anni, si tratta di un invecchiamento trascurabile. Per la donna media negli Stati Uniti, al contrario, le probabilità sono una su 2.500 a 20 anni e una su 24 a 80 anni. Questo invecchiamento trascurabile è stato osservato in almeno una specie in ciascun gruppo a sangue freddo, comprese rane, salamandre, lucertole, coccodrilli e tartarughe.

"La ricerca longitudinale è responsabile di molti risultati della ricerca, come la monogamia e le relazioni ospite-parassita nelle lucertole assonnate", afferma l'ecologo Mike Gardner, della Flinders University in Australia.

Quanto è interessante?
2