L'annuncio di Elon Musk: "Umani sulla Luna nel 2023 grazie a SpaceX"

L'annuncio di Elon Musk: 'Umani sulla Luna nel 2023 grazie a SpaceX'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nella settimana in cui si celebra il cinquantesimo anniversario dal primo storico allunaggio, arriva un'importante annuncio da parte di Elon Musk. L'amministratore delegato di SpaceX, parlando al Time ha affermato che grazie alla navicella Starship che è in fase di sviluppo, sarà possibile tornare sulla Luna entro il 2021.

"Vi sembrerà abbastanza pazzesco, ma penso che potremmo atterrare sulla Luna in meno di due anni" ha affermato il sudafricano al giornale. "Sicuramente, con un veicolo senza equipaggio, credo che potremmo tornare sul suolo lunare in due anni, quindi forse entro i due anni successivi potremmo inviare gli umani" ha concluso.

In parole polvere, Musk sta dicendo che la sua stima prudente per l'invio di persone sul satellite della Terra a bordo di un veicolo di SpaceX è il 2023, con un anno di anticipo rispetto alle missioni programmate dalla NASA ed il suo amministratore delegato, che con Artemis punta anche ad inviare la prima donna sulla Luna entro il 2024.

Musk ha aggiunto che il metodo più rapido per tornare sulla Luna è utilizzare il sistema di SpaceX e non il nuovo space Launch System della NASA, ed è convinto che "una volta convinta la NASA e le autorità che siamo in grado di far tornare gli umani sulla Luna con il nostro sistema, la strada sarebbe in discesa. Tuttavia, è più facile far atterrare la navicella Starship sulla Luna piuttosto che cercare di convincere la NASA che siamo in grado di aiutarli".

Al momento però per la Starship la strada è in salita e come abbiamo avuto modo di raccontarvi ieri, durante un test ai motori il prototipo Starhopper è andato a fuoco.

FONTE: CNET
Quanto è interessante?
2