Anonymous: denunciato il "mister x" che parlava di un presunto attentato a Firenze

di

E' un giovane ventinovenne di Aosta l'uomo di Anonymous identificato e denunciato dalla Polizia. Questo, conosciuto nel gruppo come “X” o “wArning”, lo scorso 28 Dicembre ad un quotidiano aveva affermato che il gruppo ha sventato un attentato da parte dell'ISIS a Firenze.

Questa segnalazione, però, non ha trovato nessun riscontro ed ora al giovane viene contestato il reato di associazione a delinquere finalizzata all'accesso abusivo ed al danneggiamento di sistemi informatici.
L'indagine, condotta dal Centro Nazionale Anticrimine Informatico e coordinata dal procuratore aggiunto di Roma, ha rivelato che lo stesso sarebbe il fondatore del canale OpParis che, come noto, aveva l'obiettivo di scovare su Twitter gli account collegati all'ISIS. Nella sua abitazione gli inquirenti hanno molto materiale informatico che ora è al vaglio degli investigatori.
Il filmato, pubblicato il 31 Dicembre sul profilo @OpParisOfficial, si è rivelato falso ed Anonymous Italia si è immediatamente dissociata da ciò che veniva affermato.

Quanto è interessante?
0