Anonymous dichiara guerra all'Isis: al via #OpParis

di

E' stato un fine settimana tragico per l'Europa, dopo gli attentati di Parigi avvenuti nella notte tra il 13 e 14 Novembre che hanno messo in ginocchio la capitale francese e portato alla morte di oltre 100 persone.

Gli attentati sono stati immediatamente rivendicati dall'ISIS attraverso i propri canali social, utilizzati per fare propaganda.
Anonymous, il gruppo di hacktivisti, non è rimasto impassibile ed ha immediatamente affermato che il gruppo è “intento a smascherare i gruppi terroristici responsabili dell'attacco di Parigi. E' per questo che facciamo appello a voi: riunitevi, mobilitatevi, difendete i nostri valori e la nostra libertà. Ed aspettatevi una mobilitazione totale da parte nostra”, il tutto accompagnato dall'hashtag #OpParis, che viene utilizzato dal gruppo per aggiornare gli utenti sullo stato delle operazioni, ma anche per richiamare possibili nuovi attivisti ad aiutarli a smascherare i simpatizzanti ed adepti dell'ISIS.
Già in passato Anonymous aveva annunciato azioni simili, in particolare dopo l'attentato dello scorso 7 Gennaio alla sede di Charie Hebdo, anch'essa in Francia.

Quanto è interessante?
0