Anonymous pubblica un documento riservato sulla guerra, ma per molti è falso

Anonymous pubblica un documento riservato sulla guerra, ma per molti è falso
di

Nella giornata di ieri Anonymous ha lanciato un sito web ufficiale ed annunciato che il prossimo attacco hacker “spazzerà via la Russia”. Nella serata, l’account Twitter YourAnonNews ha pubblicato un documento riservato russo che, però, sta alimentando non poche discussioni sul web.

Come si può vedere nel tweet presente in calce, Anonymous mostra la scansione di un documento riguardante dei presunti ordini dati dal Ministero della Difesa Russo allo scopo di “screditare l’atteggiamento delle forze ucraine nei confronti dei prigionieri di guerra”. Anonymous non spiega come ha ottenuto l’accesso a questo file, ma in molti avanzato non pochi dubbi sulla sua effettiva veridicità.

Innanzitutto, come notato dagli osservatori, il documento non è firmato dal ministro Sergei Shoigu, ma dal vice ministro Dmitry Bulgakov. Inoltre, ad alimentare ulteriormente i dubbi ci pensa la firma: cercando su Google la query “firma”, infatti, appare un’immagine identica alla presunta firma di Bulgakov, ma legata ad un articolo dal titolo “Cosa dice la tua firma?”.

Un giornalista autorevole che ha lavorato per Bloomberg, Al Jazeera, Politico ed il Washington Post, ha pubblicato un documento firmato da Bulgakov e la firma appare molto diversa. Insomma, ci sono non poche ombre sull’ultima azione di Anonymous.

Nella giornata di ieri, Anonymous si era scagliata contro Twitter, accusata di aver chiuso alcuni account.

FONTE: Ilfatto
Quanto è interessante?
4