Anonymous contro le società attive in Russia: ko Auchan, Leroy Merlin e Decathlon

Anonymous contro le società attive in Russia: ko Auchan, Leroy Merlin e Decathlon
di

Solo qualche giorno fa, su queste pagine abbiamo pubblicato la notizia dell’ultimatum di Anonymous alle società attive in Russia, a cui aveva dato 48 ore di tempo per uscire dal mercato. Ebbene, a quanto pare alcune di queste non hanno risposto affermativamente alla chiamata di Anonymous ed infatti il gruppo ha risposto a suo modo.

Con un tweet pubblicato sull’account Twitter Anonymous TV, il gruppo di hacker ha annunciato il via ad un’offensiva contro le società che continuano ad operare in Russia. Nello specifico, gli hacker hanno messo ko i siti web russi di Auchan, Leroy Merlin e Decathlon. Il tweet, che proponiamo come sempre in calce, è accompagnato da tre screenshot che mostrano gli screenshot con il check effettuato sui siti in questione.

Anonymous, sullo stesso account Anonymous TV, qualche giorno fa aveva pubblicato una nota condita dai loghi delle multinazionali ancora attive in Russia, che sono state esortate ad andare via dal paese in quanto ree di continuare “ad operare in Russia pagando il budget del Governo Criminale del Cremlino. Vi concediamo 48 ore per rifletterci e ritirarvi dalla Russia, altrimenti diventerete nostri obiettivi”.

Sempre attraverso lo stesso account, Anonymous ha annunciato di aver hackerato la Banca Centrale Russa ed ha svelato che nel corso delle prossime 48 ore pubblicherà una serie di documenti segreti contenenti file su accordi stipulati dal Governo.

Quanto è interessante?
5