Quale antenna è compatibile con il digitale terrestre DVB-T2? Il chiarimento del MISE

Quale antenna è compatibile con il digitale terrestre DVB-T2? Il chiarimento del MISE
di

Qualche mese fa su queste pagine abbiamo parlato della possibile sostituzione dell'antenna per il DVB-T2, spiegando che gli impianti sono compatibili con il nuovo standard. Dal Ministero dello Sviluppo Economico arrivano ulteriori dettagli a riguardo, e nello specifico sulle antenne compatibili.

Il MISE infatti ha diffuso alcuni chiarimenti a riguardo. Innanzitutto, se l'antenna esterna a cui è collegato il vostro TV o decoder ha più di 15 anni, probabilmente bisognerà cambiarla per una questione di sicurezza. L'antenna infatti dovrebbe comunque essere compatibile con i nuovi standard DVB-T2 ed HEVC, ma il consiglio è comunque di fare un'ispezione visiva.

Qualora l'analisi dovesse rilevare corrosione, ruggine, plastiche cotte dal sole, danni al modulo di connessione, è meglio sostituirla con una di nuova generazione di tipo 4G Ready o direttamente 5G Ready.

Il Ministero dello Sviluppo Economico spiega infatti che le nuove antenne sono più affidabili e resistenti, dal momento che i recenti sviluppi tecnologici ed a livello di materiali hanno permesso ai produttori di compiere passi da giganti. I nuovi filtri permettono di discriminare le frequenze con una maggiore precisione e non sui canali televisivi.

Discorso diverso perle antenne da interno. Se siete in possesso di un'antenna con stilo telescopico orientabile e griglie metalliche, è consigliata la sostituzione per ottenere maggiori benefici.

FONTE: Mise
Quanto è interessante?
6