Questo potrebbe essere il più antico memoriale ai caduti conosciuto

Questo potrebbe essere il più antico memoriale ai caduti conosciuto
di

Secondo quanto riportato in un nuovo studio pubblicato sulla rivista Antiquity, il Monumento Bianco in Siria potrebbe essere il più antico monumento ai caduti conosciuto. Tra gli anni 80' e 90', infatti, agli archeologi venne permesso di scavare nella zona del monumento, situato vicino al fiume Eufrate, prima di essere inondato.

Al tempo vennero trovate prove di circa 30 corpi sepolti migliaia di anni fa insieme ad altri manufatti. In questo nuovo sforzo, invece, i ricercatori hanno dato un nuovo sguardo a ciò che venne trovato nello studio passato, scovando nuovi modelli che non erano stati notati prima e offrendo nuove intuizioni per la conoscenza di questi tempi remoti.

Studiando i dati degli scavi precedenti, gli esperti hanno capito che il monumento venne costruito in tre fasi: la prima vedeva la creazione di un tumolo di terra; la seconda riguardava la copertura del tumulo iniziale con altri tumuli di terra e ossa umane mescolate; mentre la terza fase - più complicata - vedeva i lavoratori aggiungere altra terra per poi creare piattaforme simili a gradini (con l'intento di assomigliare a una sorta di piramide).

Durante lo scavo passato, gli archeologi erano stati in grado di studiare solo i due strati superiori. I test hanno mostrato che la costruzione iniziò circa 4.500 anni fa e venne condotta dal popolo della Mesopotamia come un grande monumento in onore dei caduti... non sappiamo, però, se quelli sepolti siano alleati o nemici.

FONTE: phys
Quanto è interessante?
5