Anycubic, il futuro della stampa 3D al TCT: c'è anche il modello MicroLED!

Anycubic, il futuro della stampa 3D al TCT: c'è anche il modello MicroLED!
di

C'è solo un modo per descrivere il 2022 di Anycubic: vulcanico. Il produttore asiatico, nel corso degli ultimi undici mesi ha dato libero sfogo alla fantasia rinnovando completamente la sua lineup con una serie di prodotti molto convincenti, sia FDM che MSLA/DLP.

In effetti, mai come quest'anno abbiamo assistito a un rinnovamento di tali numeri e proporzioni, a partire dalla gamma Kobra, che ha raccolto l'eredità dell'apprezzata Vyper moltiplicandola per cinque distinti prodotti, per tutte le tasche ed esigenze, da poco completata con il reveal delle Anycubic Kobra Neo e Go.

Allo stesso modo, il segmento delle stampanti a resina ha dato il benvenuto non solo alla prima Photon Mono con risoluzione 6K, ma anche alla seconda generazione di stampanti DLP e alla nuova gamma Photon M3, nata con tre modelli e di recente rimpolpata con il lancio della Anycubic Photon M3 Premium, prima stampante mono 8K del brand.

In molti pensavano che la vena creativa per quest'anno fosse esaurita, ma di certo non poteva mancare un assaggio dei prodotti più attesi del prossimo futuro del brand in quel di Shenzhen, nel corso della TCT Asia, uno dei più importanti appuntamenti internazionali sul fronte dell'additive manufacturing.

In calce troverete i due prodotti più chiacchierati degli ultimi mesi, vale a dire la futuristica Anycubic Nex con il suo design alieno e la Anycubic MicroLED, una stampante mignon che probabilmente rappresenta la direzione verso cui si muoveranno tantissimi produttori nei prossimi mesi.

Quanto è interessante?
1
Stampanti 3DStampanti 3DStampanti 3DStampanti 3D