Anche le api possono ubriacarsi e diventare alcoliste: la bizzarra ricerca polacca

Anche le api possono ubriacarsi e diventare alcoliste: la bizzarra ricerca polacca
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Un team di ricercatori dell'Accademia polacca delle Scienze, in un articolo pubblicato su Biology Letters, ha descritto di aver scoperto come le api alimentate con una dieta a base di cibi addizionati di alcol mostrino sintomi da astinenza quando questo gli viene rimosso.

Ricerche precedenti hanno già dimostrato come studiare le abitudini di altre creature potesse portare a nuove intuizioni sul comportamento umano, coinvolgendo talvolta lo studio delle dipendenze anche in altri animali. In questo nuovo studio, i ricercatori si sono interrogati sull'impatto dell'alcol sulle api, spesso esposte in natura a quello presente nel nettare.

Per ottenere i dati, il team ha allestito diversi alveari in un'area in cui la loro dieta fosse limitata al solo cibo datogli dai ricercatori, consistente in un particolare tipo di saccarosio. Una volta allestite le arnie, veniva somministrata una piccola quantità di alcol nello zucchero, che veniva poi consumato dalle api operaie.

Questa alimentazione "obbligata" è stata perpetuata per un periodo di tempo significativo, abbastanza a lungo da renderle dipendenti, per poi farle smettere drasticamente monitorando al contempo il loro comportamento.

I ricercatori hanno scoperto che dopo che l'alcol è stato rimosso dalla dieta, le api che avevano lavorato all'interno dell'alveare hanno iniziato ad alimentarsi con molto più saccarosio di prima, registrando anche un aumento dei tassi di mortalità, un'indicazione di sviluppata dipendenza.

Il team ha quindi ripreso ad aggiungere alcol al saccarosio, ma in quantità maggiori, aumentandone la concentrazione anche fino al 20%. Le api hanno reagito in modo simile agli umani, esibendo una deambulazione ridotta e problemi con il foraggiamento e l'apprendimento di nuovi compiti.

Un dato interessante, che è inoltre emerso durante lo studio, è che le api che uscivano in cerca di cibo avevano maggiore tolleranza all'alcol rispetto a quelle rimaste nell'alveare, suggerendo che i raccoglitori avevano sviluppato una resistenza al composto organico, poiché lo incontravano spesso come parte del loro lavoro.

Quanto è interessante?
4
Anche le api possono ubriacarsi e diventare alcoliste: la bizzarra ricerca polacca