L'app di Google Maps finalmente arriva su Fitbit Sense 2 e Versa 4

L'app di Google Maps finalmente arriva su Fitbit Sense 2 e Versa 4
di

Contemporaneamente al lancio dell’interoperatività bi-direzionale tra Google Meet e Zoom, la Grande G ha deciso di distribuire l’app Google Maps su Fitbit Sense 2 e Versa 4. Finalmente i due smartwatch migliorano l’esperienza di navigazione grazie al supporto nativo al servizio della società di Mountain View.

Già lo scorso dicembre i tipster del settore hanno notato la disponibilità dell’applicazione in una versione d’anteprima, ancora instabile ma promettente. Questa volta 9to5Google conferma il rilascio definitivo sui due wearable di casa Fitbit, sui quali sarà possibile scaricare Google Maps già da queste ore.

Quando si avvierà l’app su Fitbit Versa 4 o Sense 2, essa mostrerà il “Viaggio attuale” in un’anteprima decisamente più piccola rispetto a quella visibile su smartphone quando la navigazione è attiva, ma pur sempre utile al fine di informare l’utente dello stato del suo viaggio. La modalità e l’ETA, ovvero il tempo previsto per il raggiungimento della destinazione, vengono indicati sulla parte superiore del display dello smartwatch, con il pulsante "Visualizza” che apre le schede di direzione con i dati relativi alla distanza.

In aggiunta, Google Maps si attiva automaticamente quando si copre il dispositivo grazie alla modalità Always On Display, permettendo all’utente di accedere a tutte le informazioni durante l’attività fisica, che si tratti di una semplice camminata o di ciclismo. Altra feature interessante è il "Riepilogo attività" che annota durata, distanza, calorie bruciate, passi e altri dati essenziali.

Insieme a Wallet, questa è una delle estensioni più importanti delle funzionalità di Google sui nuovi smartwatch Fitbit. Peraltro, in chiusura vi rimandiamo alla nostra recensione di Fitbit Sense 2.

Quanto è interessante?
3