App Store: il rinnovo dell'abbonamento non va a buon fine? C'è il periodo di tolleranza

App Store: il rinnovo dell'abbonamento non va a buon fine? C'è il periodo di tolleranza
di

Apple ha annunciato l'introduzione del periodo di tolleranza per gli abbonamenti acquistati tramite App Store. Ciò consentirà agli utenti che hanno attivato il rinnovo automatico di continuare ad usufruire del servizio anche se l'addebito non è andato a buon fine.

In un annuncio pubblicato sul sito web per gli sviluppatori, la casa della Mela spiega che nel momento in cui il rinnovo fallisce, l'App Store effettuerà in background altri tentativi di riscossione dell'importo, ma nel frattempo sarà possibile continuare ad utilizzare il servizio acquistato.

La nuova funzione è progettata per offrire una migliore esperienza agli utenti, e per permettere loro di risolvere il problema con la fatturazione senza impedirgli di accedere alle funzioni premium.

I periodi di tolleranza varieranno a seconda della durata dell'abbonamento. Per i rinnovi settimanali sono offerti 6 giorni di "Billing Grace", mentre per le cadenze superiori (1 mese, 2 mesi, 3 mesi, 6 mesi, 1 anno) si passa a 16 giorni come tempo limite per risolvere e mettersi in regola.

Rivolgendosi agli sviluppatori, Apple ha affermato che al termine della prima scadenza qualora il rinnovo non dovesse andare nuovamente a buon fine l'abbonamento verrà disattivato e gli utenti saranno costretti a fare una nuova sottoscrizione utilizzando un metodo di pagamento accettato ed in regola.

L'introduzione al supporto però sarà a discrezione dei creatori di app.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
4