Apple: nel 2022 arriveranno anche tre schermi standalone per Mac?

Apple: nel 2022 arriveranno anche tre schermi standalone per Mac?
di

Lo scorso luglio si era parlato per la prima volta del successore del Pro Display XDR di Apple, che potrebbe arrivare nel 2022: Apple Pro Display XDR è infatti stato lanciato nel 2019, riscuotendo un buon successo tra le fasce di pubblico per cui era pensato, perciò un refresh del dispositivo sembra quasi scontato.

Oggi, grazie ad un leak riportato dal noto insider Dylandkt, scopriamo che i prossimi Pro Display XDR potrebbero essere in produzione presso LG, e che dovrebbero arrivare sul mercato nel 2022 in tre dimensioni. In particolare, i monitor dovrebbero avere schermi da 24", da 27" e da 32".

Le dimensioni degli schermi non sono casuali: quello più piccolo, infatti, ha la stessa dimensione del pannello dell'iMac M1 del 2021, mentre quello da 27" dovrebbe essere un display con misure identiche a quelle del rumoreggiato iMac Pro, che dovrebbe arrivare a inizio 2022. Infine, il pannello da 32" dovrebbe essere pensato per i creativi che necessitano di schermi di grandi dimensioni, magari in combinazione con il nuovo Mac Pro, che secondo l'insider Mark Gurman rientra tra i prodotti Apple in arrivo nel 2022.

Dylandkt ha anche specificato che, almeno nei casi degli schermi da 27" e da 32", il display sarà un mini-LED con refresh rate a 120 Hz. Viste le ultime speculazioni sugli schermi mini-LED per Mac, che tracciavano un quadro non particolarmente incoraggiante relativo alla disponibilità dei pannelli di questo tipo presso LG, è probabile che i nuovi Pro Display XDR verranno messi in commercio a partire da fine 2022.

Le informazioni rilasciate da Dylandkt combaciano con altri leak relativi ai Pro Display XDR: sia Mark Gurman che Ross Young, infatti, hanno concordato sull'arrivo di display mini-LED standalone in futuro. Entrambi, tuttavia, avevano parlato del solo modello da 27", senza citare quello da 24" e quello da 32". Infine, secondo Gurman Pro Display XDR 2022 avrà un prezzo relativamente contenuto, poiché lo schermo dovrebbe essere pensato per un pubblico più ampio del predecessore, che all'uscita sul mercato costava ben 5.000 Dollari.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
4