Apple: 30 milioni di Dollari al mese ad Amazon per i Cloud Services

Apple: 30 milioni di Dollari al mese ad Amazon per i Cloud Services
di

Interessante rapporto pubblicato da CNBC, che si sofferma sul rapporto tra Apple ed Amazon. Secondo quanto riferito, il colosso di Cupertino avrebbe un accordo pluriennale con il colosso di Seattle che prevede il pagamento di 30 milioni di Dollari al mese per l'utilizzo della piattaforma Web Services, utilizzata per i cloud.

"In un annuncio di lavoro di Febbraio, Apple ha detto che stava cercando qualcuno che potesse guidare ed architettare la crescente impronta in AWS. In effetti, la spesa si è espansa ed alla fine di Marzo, Apple era sulla buona strada per raggiungere una media di oltre 30 milioni di Dollari al mese nel primo trimestre del 2019. L'ammontare è del 10% superiore a quello di un anno primo, secondo due persone che hanno familiarità con il progetto" si legge nel rapporto.

Complessivamente l'accordo pluriennale implica una spesa complessiva di almeno 1,5 miliardi di Dollari per gli Amazon Web Services in cinque anni, il che rende Apple uno dei principali clienti per il business AWS, che rappresenta una delle galline dalle uova d'oro della compagnia di Jeff Bezos, che non punta solo sull'e-commerce.

Ovviamente Apple continua comunque ad investire sulla propria infrastruttura cloud, che si è comunque rivelata essere affidabile negli ultimi anni.

FONTE: macrumors
Quanto è interessante?
6