Il nuovo iPhone 11 costa meno di iPhone XR, si parte da 839 Euro

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo Apple Arcade, TV+, iPad ed Apple Watch, il keynote della casa della Mela si è spostato a quello che è a tutti gli effetti il piatto forte della serata: l’iPhone. Tim Cook ha riconosciuto l’incredibile successo di iPhone Xr, che è diventato il modello più venduto a livello mondiale. Quest’oggi però vede la luce la il suo successore.

Il primo modello a fare il debutto sul palco è l’iPhone 11. Sulla scocca posteriore trova spazio il nuovo modulo fotografico a doppia lente che si sviluppa a quadrato.

Lo schermo invece è da 6,1 pollici Liquid Retina: niente OLED quindi, una scelta dettata dall’esigenza di mantenere bassi i prezzi per gli utenti. Il display supporta il True Tone, il tap to wake e l’Hapit Touch. Confermato lo Spatial Audio, che renderà l’esperienza di visione immersiva anche grazie al Dolby Atmos.

Il nuovo sistema fotografico è composto da un sensore principale da 12 megapixel ed una lente ultra grandangolare da 12 megapixel con campo visivo da 120 gradi. A livello software è stato aggiunto un nuovo sistema di rendering e l’HDR intelligente di nuova generazione, che renderà le immagini scattate con iPhone 11 ancora migliori.
E’ stato incluso un effetto di illuminazione verticale, a fianco di una nuova modalità notturna per ambienti con scarsa illuminazione che si attiverà in automatico quando il sensore capirà che è buio. Secondo quanto affermato da Apple, questa modalità ridurrà il rumore e illuminerà le fotografie.

I video potranno essere registrati in 4K a 60 fps: durante le riprese si potrà passare alla modalità ultra grandangolare tramite il pulsante per lo zoom. Sempre a livello video, è presente la stabilizzazione delle immagini. In fase di visione di un filmato sarà possibile acquisire singoli frame tramite la funzione QuickTake.

La lente frontale TrueDepth è da 12 megapixel e può essere utilizzata per i selfie o per girare video in 4K. Debutta infine sul sensore la modalità slow-motion, finalmente.

Sotto la scocca troviamo il processore A13 Bionic, la CPU più veloce presente su uno smartphone. Sul palco è stata mostrata una sessione di gioco su iPhone 11 per mostrare la potenza del nuovo processore.

A livello di batteria, iPhone 11 garantisce un’ora di autonomia in più rispetto ad iPhone Xr.

La slide mostrata al termine della presentazione ha confermato il supporto al WiFi 6 e la resistenza ad acqua e polvere.

iPhone 11 sarà disponibile al prezzo di partenza di 699 Dollari, 50 Dollari in meno rispetto ad iPhone Xr che al lancio costava 749 Dollari. Nessuna informazione sull’arrivo nei negozi.

Anche in questo caso, gli utenti avranno diritto ad un anno di Apple TV+ gratis.

Aggiornamento ore 21:04 10/09/2019: è stata aperta la pagina ufficiale sul sito italiano di Apple. I prezzi sono di 839 euro per la variante da 64GB, 889 euro per il modello da 128GB e 1009 euro per la variante da 256GB. I preordini partiranno dalle ora 14:00 del 13 settembre 2019. Per le specifiche tecniche complete, vi consigliamo di dare un'occhiata a questa pagina.

Quanto è interessante?
15