Apple: accordo con Ericsson per alcuni brevetti

di

Apple ed il gigante delle telecomunicazioni mobile Ericsson hanno annunciato di aver raggiunto un accordo che metterà fine alle dispute legali aventi in oggetto alcuni brevetti e che prevede il pagamento, da parte della Mela, delle royalties utilizzate sui propri iPhone.

Ericsson non ha specificato quale sarà la somma precisa che i californiani verseranno nelle loro casse, ma secondo quanto riferito da Sundal Collier a Reuters, Apple pagherà agli svedesi lo 0,5% dei ricavi generati dagli iPhone ed iPad.
La disputa legale tra le due parti ha avuto inizio nel 2012, anno in cui Ericsson ha rivendicato l'utilizzo, da parte di molti colossi come Apple e Samsung di alcune tecnologie fondamentali per il funzionamento dell'LTE, ma anche dei vecchi standard come GSM ed UTMS. I coreani hanno accettato il pagamento delle royalties nel 2014, mentre Apple ha deciso di portare la controparte in tribunale.
La battaglia legale fortunatamente però si è conclusa con un accordo che prevede una collaborazione tra le parti anche sulla future tecnologie per gli smartphone, tra cui il 5G.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0