Apple acquista la società che ha scoperto l'exploit Thunderstrike 2

di

Lo scorso mese di Agosto, la società di sicurezza LegbaCore ha scoperto un grave exploit presente nei Mac, denominato Thunderstrike 2. Questo exploit permetteva attraverso un semplice link di modificare il firmware del computer di Apple.

Un potenziale malintenzionato, quindi, poteva anche effettuare una reinstallazione del sistema operativo. Per fortuna però i ricercatori hanno responsabilmente informato Apple del problema, consentendo agli ingegneri della Mela di risolvere il tutto tempestivamente scongiurando danni ai propri clienti.
Oggi arriva la notizia che la società di Tim Cook ha acquistato LegbaCore, due mesi dopo la scoperta del bug di sicurezza. Il fondatore dell'azienda, Xeno Kovah, ha affermato che la sua squadra si unirà al team che si occupa della “sicurezza a basso livello dei dispositivi Apple”. Non è nota la cifra sborsata dai californiani per portare a termine l'operazione, ma sicuramente per LegbaCore si tratta di un importante riconoscimento per il lavoro portato avanti.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0