Apple acquista la startup specializzata in Podcast "Pop Up Archive"

di
L'Apple Insider riporta che Apple ha acquistato una startup specializzata in Podcast, battezzata Pop Up Archive, per una cifra ancora non nota.

La compagnia di Cupertino, interpellata da alcuni giornalisti sul rapporto emerso, ha commentato con la classica frase di circostanza, in cui un portavoce ha affermato che "Apple è solita acquistare piccole startup del settore tecnologico, senza discutere i propri piani" , il che è da una parte una conferma dell'affare, ma dall'altra non ci fornisce indicazione riguardo l'ammontare sborsato dalla Mela per rilevare la piccola compagnia.

Pop Up Archive era una piattaforma online di Oakland, specializzata sulla creazione di strumenti per trascrivere, organizzare e cercare file audio. Tra le sue creature figurerebbe anche il motore di ricerca per Podcast, Audiosear.ch, almeno secondo il rapporto.

Fondata nel 2012, Pop Up Archive ha sviluppato una serie estesa di strumenti e stretto partnership con diverse società, come con PRX. Le due compagnie hanno collaborato sulla creazione di un archivio web per podcast.

Il sito web Audiosear.ch, incalzato da alcuni giornalisti, ha precisato che le operazioni sono state interrotte il 28 Novembre 2017, probabilmente il periodo in cui Apple ha concluso l'acquisto. I termini finanziari dell'accordo ancora non sono stati resi, però, ed appare improbabile che la Mela li riveli.