Apple è al lavoro per portare nuove funzionalità su Apple Watch

di

Apple sta lavorando per portare sul suo smartwatch, con i prossimi aggiornamenti, alcune importanti funzionalità per ora mancanti.

Nei prossimi update dovrebbe arrivare l’accesso alle complications, i piccoli widget visualizzati sulla schermata di Apple Watch, anche per le apps di terze parti. 9to5Mac riporta che Apple sta già testando una versione del sistema operativo dove è presente il widget di Twitter. Non è ancora chiaro se soltanto questo sarà integrato nell’OS o se sarà davvero data la stessa possibilità, a tutti gli sviluppatori. Un’altra funzionalità che dovrebbe presto arrivare è il “Find My Watch”. Una caratteristica che permetterà agli utenti di monitorare da remoto il proprio dispositivo, e, nel caso, effettuare un wipe dei dati o il blocco del terminale. Non è chiaro esattamente come questo sarà gestito, dato che Apple Watch deve essere collegato ad un iPhone. Una funzione in fase di sviluppo, potrebbe consentire all'utente di essere avvisato se lo smartwatch si allontanasse troppo dal telefono al quale è abbinato. Il report di 9to5Mac pone molta attenzione sulle funzionalità di Apple Watch legate alla salute. Sembra che l’azienda intenda aggiungere caratteristiche solamente un poco alla volta, molte delle quali solo su nuovi modelli del suo wearable. La lettura della pressione sanguigna e la tracciabilità del sonno dovrebbero arrivare in un prossimo futuro, mentre il sistema di monitoraggio del glucosio arriverà più tardi.  Apple intende però anche migliorare le caratteristiche del cardiofrequenzimetro già presente, per esempio, consentendo all'orologio di rilevare un battito cardiaco irregolare. Non è chiaro a che punto sia lo sviluppo di queste funzionalità, non è detto, quindi, che il tutto arrivi in tempi brevi. Il fatto che l’azienda sia al lavoro, rimane comunque un aspetto molto positivo.

FONTE: 9to5mac
Quanto è interessante?
0