Apple ammette: l’iPhone 7 jet black è incline ai graffi

di

La nuova colorazione dell’iPhone 7, jet black, ha stregato tutti gli appassionati e siamo sicuri che sarà una delle più richieste almeno nei primi mesi di disponibilità. Tuttavia non mancano le note negative.

Il colosso di Cupertino attraverso il proprio sito web ufficiale, infatti, avvisa gli utenti che tale modello a causa della sua finitura lucida è soggetto a graffi, ecco perchè gli utenti dovranno stare molto attenti a dove lo poggiano: “la finitura lucida dell’iPhone 7 Jet black è ottenuta attraverso nove fasi di anodizzazioni ed un nuovo processo di lucidatura. La sua superficie è delicata come gli altri prodotti Apple simili. Tuttavia, la sua elevata brillantezza può portare a micro-abrasioni a seguito di un elevato utilizzo. Se siete preoccupati, vi suggeriamo di utilizzare uno dei tanti case disponibili per proteggere il vostro design” si legge nella nota.
Lo stesso problema non sembra essere menzionato per le altre quattro colorazioni dell’iPhone 7, che sono piuttosto opachi.
Proprio questa finitura rappresenta un cambio di rotta importante rispetto al passato, dal momento che dopo l’iPhone 4 e 4S che includevano una superficie in vetro molto incline a graffi, si è spostata su materiali opachi.
Ricordiamo che i preordini dell’iPhone 7 apriranno il 9 Settembre anche in Italia.

Quanto è interessante?
0