Apple annuncia i risultati finanziari del Q1 2015

di

Nella tarda serata di ieri, nel corso di una conference call a cui ha preso parte anche l'amministratore delegato Tim Cook, Apple ha annunciato i risultati finanziari per il primo trimestre dell'anno in corso, nel corso del quale la mela ha registrato un utile di 13,6 miliardi di Dollari e 58 miliardi di Dollari di fatturato, in linea con le previsioni degli investitori. Nei tre mesi terminati a marzo, Apple ha venduto 61,2 milioni di iPhone, 12,6 milioni di iPad e 4,5 milioni di Mac: il margine lordo è al 40,8%, ben al di sopra delle stime iniziali della stessa società che lo ponevano tra il 38,5 ed il 39,5%.

Siamo entusiasti dalla forza dimostrata da iPhone, Mac ed App Store, che ci hanno permesso di registrare i migliori risultati del trimestre terminato a marzo” ha affermato il CEO Tim Cook il quale ha anche rivelato che negli ultimi mesi si è visto “un alto tasso di persone che passano all'iPhone rispetto ai cicli precedenti, e guardiamo con fiducia al trimestre di giugno che coinciderà con il lancio di Apple Watch”.
Proprio per il trimestre di giugno, Apple prevede un reddito tra i 46 ed i 48 miliardi di Dollari, in linea con le aspettative degli analisti di Wall Street.
Per quanto riguarda le vendite di iPhone, invece, si è scesi sotto i 74,5 milioni di unità, ma comunque al di sopra dei 59,6 milioni previsti da Bernstein Research. Apple afferma che in mercati come la Corea, Singapore ed il Vietnam le vendite sono più che raddoppiate, mentre in Canada, Messico, Germania e Turchia c'è stato un aumento dell'80%.
Come affermato nell'altra news, invece, calano ancora le vendite di iPad, che passano dai 21,4 milioni dell'ultimo trimestre ai 12,6 milioni di questo, addirittura al di sotto delle stime che le collocavano a 14,1 milioni. Cook ha voluto dare fiducia al settore affermando che si tratta di un mercato che richiede pazienza, ed ha anche precisato che gli utenti aziendali sono comunque molto soddisfatti di iPad. “Ad un certo punto le vendite si stabilizzeranno. Non so esattamente quando, ma sono sicuro che ciò accadrà” ha affermato.
Trimestre positivo invece per la divisione Mac, che in termini di ricavi ha superato quella degli iPad grazie ai 4,5 milioni di computer venduti: un po' su i 4,1 milioni previsti ma comunque al di sotto dei 5,52 milioni di unità vendute nel corso dell'ultimo trimestre del 2015.
Ancora una volta, Apple registra un aumento importante in Cina: le vendite qui sono aumentate del 4% su base sequenziale . La società in questo mercato sta adottando una strategia di vendita aggressiva ed aprirà presto dei nuovi punti vendita.
Sarà ora interessante vedere l'impatto dell'Apple Watch sul bilancio del prossimo trimestre. 

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0