Apple annuncia ufficialmente la nuova versione di Final Cut PRO

di

In occasione del NAB ((National Association of Broadcasters) Apple ha ufficializzato l'annuncio di una nuova versione, completamente riscritta, del software di editing video più famoso in ambito professionale: Final Cut PRO. Apple ha sottolineato come questa versione sia "rivoluzionaria" un po' come lo fu il primo Final Cut uscito nel lontano 1999. Ecco quali sono le principali, ma non uniche, modifiche approntate.

  • 64-bit, con supporto OpenCL
  • Editing completamente nativo - niente transcodifica
  • Nuova interfaccia grafica con "timeline magnetica" e nuovi metodi di sincronizzazione delle clip
  • Risoluzione indipendente per il sistema di playback
  • Handles fino a 4K
  • Utilizzo completo di tutti i core disponili sulla CPU
  • Gestione completa del colore (ColorSync)
  • I media importati saranno immediatamente disponibili per l'editing
  • Keywordiing per la Timeline
  • Librerie e  librerie "intelligenti"  dei media basata sui metadati, presentati in stile iMovie
  • Auto-syncing clips con analisi del flusso audio
  • Correzione del colore automatica tra differenti clip
Final Cut PRO sarà disponibile a partire da Giugno a 299$.

FONTE: Crunchgear
Quanto è interessante?
0
Apple annuncia ufficialmente la nuova versione di Final Cut PRO