Apple Arcade cambia strategia e cerca un cambio di passo: cancellati alcuni giochi

Apple Arcade cambia strategia e cerca un cambio di passo: cancellati alcuni giochi
di

Un nuovo rapporto pubblicato da Bloomberg riferisce che un dirigente di Apple Arcade avrebbe confidato ad alcuni sviluppatori che il colosso di Cupertino è alla ricerca di giochi con un alto livello di "coinvolgimento", sulla scia di Grindstone che a quanto pare rappresenterebbe il perfetto esempio.

Alla luce di tale cambio di strategia, la Mela Morsicata avrebbe anche deciso di cancellare alcuni titoli in fase di sviluppo e già programmati per l'arrivo sulla piattaforma. La scelta sarebbe stata motivata con la mancata soddisfazione dei requisiti previsti dalla piattaforma.

Bloomberg sostiene che Apple ha premiato le software house per aver pubblicato delle vere e proprie pietre miliari sul catalogo, ma per gli studi che si sono visti annullare i contratti la decisione è stata difficile da digerire anche a livello economico, in quanto ha provocato dei danni economici non indifferenti, sebbene l'agenzia di stampa riferisca che possono comunque essere pubblicati sulla controparte di Google di Apple Arcade, il Play Pass, ma potrebbe non essere sufficiente per recuperare le perdite.

The Verge a tal proposito riporta l'indiscrezione secondo cui Play Pass pagherebbe gli sviluppatori in base alle metriche di coinvolgimento degli utenti, mentre Apple con Arcade firmerebbe degli accordi con compenso fisso.

Le motivazioni che si celano dietro questo cambio di strategia da parte di Apple non sono note, ma probabilmente dopo aver fatto incetta di abbonati a fine anno scorso, ora l'obiettivo è mantenerli.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
2