Apple arriva sul podio della classifica annuale di Fortune sui brand più rilevanti degli Stati Uniti

di

Ogni anno la rivista Fortune stila una classifica in cui vengono indicate le 500 più importanti aziende degli Stati Uniti in base al fatturato lordo. Secondo l'ultimo report, Apple è la la terza azienda nella graduatoria, la prima in ambito mobile. La società fondata da Jobs guadagna così due posizioni rispetto allo scorso anno.

Rispetto proprio all'anno precedente Apple ha visto un incremento del fatturato sostanziale: ben il 27.9%. Traducendo in dollari, questo dato permette all'azienda di assestarsi sul gradino più basso del podio con di 233.7 miliardi di dollari fatturati nell'anno fiscale 2015.
Solo sei anni fa la società di Cupertino era al 50esimo posto di questa classifica. Dal 2010 ad oggi 5l'azienda ha ottenuto un posizionamento migliore ogni anno: 35° posto nel 2011, 17° nel 2012, 6° nel 2012, 5° posto nel bienno 2014-'15.
Per comprendere al meglio questo risultato è utile analizzare le posizioni in cui si trovano altre aziende dai nomi altisonanti come Amazon.com dicottesima, Microsoft venticinquesima. Undici posizioni più in basso troviamo Alphabet (a cui fa capo Google), mentre il famoso social network Facebook si assesta alla 157esima posizione.
A seguire i primi 10 posti della classifica stilata da Fortune.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
0
Apple arriva sul podio della classifica annuale di Fortune sui brand più rilevanti degli Stati Uniti