Apple avrebbe intenzione di produrre un iPhone "a conchiglia": lo testimonia un brevetto

Apple avrebbe intenzione di produrre un iPhone 'a conchiglia': lo testimonia un brevetto
di

Settembre è ormai sempre più vicino e, stando ai rumor apparsi in rete, in occasione del Keynote Apple potrebbe presentare al pubblico tre nuovi iPhone, tra i quali potrebbe esserci un iPhone 9 LCD da 6.1 pollici ed un ipotetico iPhone X Plus.

Stando al brevetto fatto registrare da Cupertino tramite lo United States Patent and Trademark Office (USPTO), intitolato "device elettronici con display flessibili", l'idea di smartphone "a conchiglia" proposta da Apple per un suo futuro melafonino sarebbe molto diversa da quella messa in pratica da ZTE con il suo Axon M: il device dell'azienda cinese ha un'apertura "a libro", con una seconda scocca laterale capace di chiudersi in un corpo unico con quella principale. Una soluzione che, stando ai documenti, Apple non avrebbe intenzione di adottare, a favore invece di un intero angolo, parte integrante dello chassis, in grado di ripiegare in due lo smartphone.

Per ottenere un risultato del genere, il colosso di Cupertino dovrà necessariamente utilizzare dei componenti flessibili, non solo per quanto riguarda lo schermo, ma anche per la scheda madre e la batteria. Su questo aspetto Samsung sembra in vantaggio, grazie anche al prototipo funzionante "Project V" mai commercializzato, e a Galaxy X, che stando al leaker Ice universe sarebbe ormai pronto per debuttare sul mercato. Apple potrebbe quindi ricorrere alle batterie "pieghevoli" sviluppate da SDI, azienda che opera per conto di Samsung.

Alcuni rumor prevedono che il lancio del melafonino pieghevole avverrà solo nel 2020, ma al momento Apple sta osservando un rigoroso silenzio stampa: che il Keynote di settembre sia in grado di riservarci qualche sorpresa?

FONTE: WCCFTech
Quanto è interessante?
2

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it

Apple avrebbe intenzione di produrre un iPhone 'a conchiglia': lo testimonia un brevetto