Apple Back to the Mac, Live Blog su Everyeye dalle ore 19:00

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Apple terrà oggi un nuovo evento stampa; "Back to the Mac" accompagnato da un logo che fa intravedere un leone, il nuovo appuntamento della compagnia di Cupertino sembra essere a tutti gli effetti dedicato all'area computer. Apple potrebbe infatti annunciare l'arrivo del nuovo sistema operativo Mac OS X 10.7, probabilmente denominato "Lion", dopo Tiger, Leopard e Snow Leopard, e magari svelare qualche novità per l'area portatili, come ad esempio il tanto rumoreggiato nuovo modello di MacBook Air. Il keynote si terrà oggi alle 19:00, ora italiana. Everyeye ti terrà informati in tempo realte con un Live Blog della conferenza. Ricordate di visitare questa pagina a partire dalle 18:50 circa per scoprire tutte le novità in arrivo da Apple.


19:00: Le luci si spengono in sala.
19:01 Steve jobs sale sul palco: "Abbiamo in servo alcune cose molto divertenti per voi"
19:02 Tim Cook sale sul palco:"Il comparto Mac ha registrato un +33% di fatturato rispetto all'anno scorso."
19:03 Apple ha venduto 3.7 milioni di Mac nel 2010, con 22 miliardi di fatturato
19:04 I Mac hanno uno share sul mercato del 20%: viene venduto un Mac ogni 5 PC negli store
19:05 AutoCAD è in arrivo per mac
19:06 Cook mostra il nuovo Microsoft Office 2011.
19:08 Gli App Store hanno registrato lo scorso anno più di 75 milioni di visitatori e hanno venduto più di 2.8 milioni di Mac
19:09 Steve torna sul palco e parla di iLife: "E' la migliore suite di applicazioni al mondo". Un buon motivo per il quale nuovi utenti comprano Mac.
19:11 Annunciato iLife 11. La prima applicazione mostrata è iPhoto: possibilità del full screen, integrazione con Facebook, più semplice mandare foto via mail, aggiunte nuove slideshow.
19:12 Phil Schiller prova sul palco iPhoto 11
19:13 Cliccando sulle foto si entra in modalità full screen. possibilità di visualizzare le mappe delle città dovo sono state scattate le foto.
19:14 Scorrendo con il mouse è possibile visualizzare le varie parti della città, cliccare una località e guardare tutte le foto scattate in quel luogo.
19:15 E' possibile importare le proprie foto da Flickr.
19:17 Mostrati alcuni esempi di slideshow e la nuova funzione per inviare le foto via email
19:19 I commenti degli amici su Facebook riguardo le forto pubblicate vengono mostrati all'interno di iPhoto 11
19:20 con iPhoto 11 è possibile anche creare album totalmente personalizzabili e pronti per essere mandati in stampa.
19:22 E' possibile inserire gli album in una libreria virtuale in stile iBook. Mostrata la creazione di biglietti di auguri
19:23 Steve torna sul palco
19:24 Viene presentato il nuovo iMovie 11
19:25 "La richiesta numero uno dalla scorsa edizione è stata quella di avere un migliore editor audio. Il nostro obiettivo è stato quello di rendere un editor sofisticato davvero semplice da usare."
19:27 Randy Ubilous sale sul palco per mostrare il nuovo iMovie
19:28 Tutte le modifiche vengono ora effettuate live sul filmato: si possono selezionare porzioni della traccia audio ed aggiustare i singoli livelli per quel segmento.
19:29 Funzione One Step Effect: una macro degli effetti, in modo da raggruppare tutti i cambiamenti e riapplicarli nuovamente con una singola azione
19:31 Possibilità di creare video in stile trailer cinematografico, dove poter inserire il nome del film e il "cast".
19:33 Diversi template precostituiti possono essere utilizzati con la funzione drag&drop. Il software inoltre riconosce i volti delle persone.
19:34 Per i close up, con questa nuova funzione, è possibile inserire dettagli per le singole persone riprese.
19:38 Steve torna sul palco
19:39 Xander Soren  presenta Garage Band 11
19:42 Garage Band 11 aggiusterà in automatico il tempo della traccia registrata
19:43 Flextime permette di allungare o accorciare le singole note a proprio piacimento.
19:44 Garage Band 11 conterrà lezioni di musica integrate.
19:47 Una nuova funzione permette di registrare le proprie performance e confrontarle con lo spartito originale per vedere gli errori commessi.
19:48 Steve torna sul palco
19:49 iLife 11 è disponibile da oggi gratis per ogni nuovo Mac; 49$ il costo dell'upgrade
19:50 Steve introduce Face Time per Mac
19:52 Steve videochiama dal suo mac Phil Schiller che utilizza l'iPhone 4
19:53 FaceTime per the Mac è disponibile gratuitamente da oggi in versione Beta.
19:54 Steve presenta il nuovo Mac OS X, Lion
19:54 La nuova filosofia con Lion: reintegrare nell'OS X tutte le funzionalità esplorate con l'iOS. il Mac OS X incontra l'iPad (da qui lo slogan Back to the Mac)
19:57 Il nuovo Mac OS X prenderà dall'iPad le gesture multitouch
19:59 il Mac avrà il suo personale App Store
20:00 Il miglio luogo per scaricare le App per Mac, download con un solo click, auto update, app gratuite e a pagamento utilizzabili su tutti i propri dispositivi personali Mac.
20:02 Craig Federighi mostra l'App Store per Mac sul palco
20:02 L'App Store è un'applicazione stand-alone tipo iTunes
20:03 Dimostrazione del Launchpad: sullo schermo appare una griglia di app simile a quella presente sull'iPad
20:04 E' possibile  creare cartelle come nell'attuale iOS
20:05 E possibile visualizzare le app in modalità full screen, proprio come nell'iPad
20:06 E' possibile utilizzare le gesture multitouch per mettere in pausa un'app e tornare sul desktop per lanciarne un'altra.
20:08 Mostrata la dashboard: una schermata che è possibile muovere tramite gestures.
20:09 Steve torna sul palco
20:10 Mac OS X Lion atteso per l'Estate 2011
20:10 l'App Store Mac sarà disponibile anche per Snow Leopard e sarà aperto entro 90 giorni
20:13 Steve: "Cosa accadrebbe se il Mac incotrasse l'iPad?"
20:14 Accensione istantanea, una grande durata della batteria, grande durata in stand by, più memoria..
20:15 Steve presenta il nuovo MacBook Air "pensiamo sia il futuro dei notebook."
20:16 "Sottile solo 0.68 pollici e pesa 2.9 lbs.
20:17 La scocca è unibody, con display da 13.3 pollici LED 1440x900, Core 2 Duo, NVIDIA GeForce 320m, trackpad multitouch, FaceTime
20:18 Nessun hard disk ne lettore ottico. Solo memoria flash.
20:18 Il perchè? Ora il Macbook Air è più leggero, ed ha una durata della batteria di 7 ore, e 30 giorni in standby.
20:19 Dentro il nuovo Mac Book: 802.11n WiFi, C2D CPU, la memoria flash, stereo speaker...  ed un enorme batteria.
20:21 Mostrato anche il Macbook Air da 11.6 pollici
20:21 L'Air da 11.6 pollici ha una durata di batteria di 5 ore in utilizzo e 30 giorni in standby. Le altre caratteristiche sono identiche al modello da 13.3 pollici
20:22 I prezzi: $999 per 64GB(11.6"), $1199 per 128GB (11.6"),  $1299 per 128GB (13.3"), $1599 per 256GB (13.3")
Disponibilità: da oggi negli USA

Quanto è interessante?
0