Apple Beats Solo Pro ufficiali: c'è la cancellazione attiva del rumore

di

Serata di grandi annunci quella odierna: dopo i Google Pixel 4, arriva anche il turno di Apple. Infatti, la società di Cupertino ha annunciato, tramite la sua azienda Beats by Dre, le nuove cuffie Beats Solo Pro, che implementano la cancellazione attiva del rumore di fondo.

Come riportato anche da MacRumors e scritto sul sito ufficiale di Beats by Dre, queste cuffie on-ear si basano sul chip H1, che viene già utilizzato dalle AirPods 2. Per chi non lo sapesse, questo chip permette di eseguire il comando vocale "Hey Siri" e va a migliorare la qualità audio finale rispetto al passato. Per quanto riguarda la cancellazione del rumore di fondo, la società di Cupertino ha fatto sapere che le Beats Solo Pro utilizzano delle avanzate tecnologie in grado di adattarsi in tempo reale all'ambiente. Non manca la possibilità di attivare una modalità "Transparency", che permette all'utente di sentire ciò che avviene nel mondo reale mediante l'uso dei due microfoni integrati nelle cuffie. Lo "switch" tra le varie modalità si può effettuare tramite un pulsante fisico.

Per il resto, Apple dichiara un'autonomia stimata di circa 22 ore per quanto riguarda la riproduzione audio con cancellazione del rumore e modalità "Transparency" attivate. Disattivando queste ultime, secondo la società di Cupertino si arriva anche a 40 ore di autonomia. Le Beats Solo Pro supportano anche la ricarica rapida: 10 minuti di ricarica equivalgono a circa tre ore di riproduzione. Parlando di prezzi e disponibilità, le cuffie di Apple verranno vendute, negli Stati Uniti d'America, a un prezzo di 299,95 dollari a partire dal 30 ottobre 2019. Al momento non abbiamo ulteriori dettagli in merito a un possibile arrivo in Italia del prodotto.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
6
Apple Beats Solo Pro ufficiali: c'è la cancellazione attiva del rumore