Apple, Big Sur lascia intendere che il Face ID sia in arrivo sui Mac

Apple, Big Sur lascia intendere che il Face ID sia in arrivo sui Mac
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La tecnologia Face ID, ovvero il riconoscimento facciale, è utilizzata ormai da diversi anni da parte di Apple in campo di dispositivi mobili. Infatti, il primo smartphone dell'azienda di Cupertino a supportare questa funzionalità è stato iPhone X, uscito nel 2017. Tuttavia, finora il Face ID è sempre stato relegato ad iPhone e iPad.

Nonostante questo, presto le cose potrebbero cambiare. In particolare, stando anche a quanto riportato da Macrumors e 9to5Mac, sono stati trovati dei riferimenti al Face ID all'interno del codice dell'ultima Beta di macOS Big Sur. Più precisamente, si parla di una funzionalità "PearlCamera". Questo nome probabilmente non dirà nulla a molti di voi, ma dovete sapere che la società di Tim Cook ha sempre usato "Pearl" come nome in codice per il Face ID.

Inoltre, nel codice sono state trovate altre parole che sembrano andare in questa direzione, ovvero "FaceDetect" e "BioCapture". Insomma, tutto fa pensare che Apple stia pensando di implementare una camera TrueDepth sui Mac. Si tratterebbe sicuramente di una novità interessante, in quanto consentirebbe, ad esempio, ai possessori di MacBook Air e MacBook di "svincolarsi" dal Touch ID. Nonostante questo, per il momento non ci sono maggiori informazioni su questa funzionalità, dato che sono stati semplicemente trovati riferimenti all'interno del codice. Apple seguirà veramente questa strada? Staremo a vedere.

FONTE: 9to5Mac
Quanto è interessante?
1
Apple, Big Sur lascia intendere che il Face ID sia in arrivo sui Mac