Apple brevetta una fotocamera multisensore per foto ad altissima risoluzione

di

Appena 10 anni fa era impensabile che fotocamere dall’obiettivo e il sensore minuscoli, montati su un telefono cellulare, potessero battersela con buona parte del settore fotografico consumer.

Oggi siamo abituati più che bene anche grazie ai produttori che si fanno una battaglia serrata, ogni nuovo modello riserva grandissimo spazio alla fotocamera, molto presto probabilmente vedremo anche una notevole accelerata per quanto riguarda la qualità. Apple infatti ha brevettato una fotocamera multisensore in grado di separare la luce nelle sue tre componenti principali, i colori RGB (rosso, verde, blu), per creare immagini a risoluzione altissima.

Il funzionamento è assolutamente meccanico, tramite alcuni prismi di forma cubica che “spezzano” la luce, poi ricomposta via software per ottenere un file JPG oppure un RAW senza perdita di qualità. Oltre che a migliorare la qualità della foto, il brevetto permetterebbe di avere fotocamere sempre più piccole senza obiettivi sporgenti, in pratica il sogno di Cupertino (ma non solo).

Quanto è interessante?
0
Apple brevetta una fotocamera multisensore per foto ad altissima risoluzione